HOMEPAGE| La FLORA| Ambiente| Paesi| Villacidrese| Guspinese| oOOo--(-)--oOOo| METEO| Economia| Cultura| Ambiente|

Cercis siliquastrum L. 

Famiglia Leguminosae

 

Nome comune

Albero di Giuda

 

Nome Sardo

Fiori di presca (Gallura), Aivur’e Zuda (Logudoro - Goceano), Arburi de Giudas (Sassarese).

 

Notizie generali

Pianta esotica.
E’ un albero presente  in un vasto areale: nelle regioni del mediterraneo, nei Balcani e nell’Asia minore.
Prevalentemente viene utilizzato per scopi ornamentali nei parchi, nei giardini e per alberature stradali poiché ha una splendida e abbondante fioritura.
In Sardegna è diffusa in tutta l’isola fino ai 300  metri di altitudine.
Predilige aree soleggiate e tollera gli inquinamenti atmosferici.

 

 

Albero di giuda - portamento

Portamento

Arbusto o più raramente piccolo albero con foglie caduche, alto fino a 7-10 m. Durante la fioritura, che avviene prima della fogliazione, assume un aspetto spettacolare e decorativo.

 

 

Albero di giuda - corteccia

Corteccia

Di colore grigia chiara, liscia da giovane; mentre da adulta è leggermente screpolata e si colora di bruno rossastra.

 

 

Albero di giuda - foglie

Foglie

Sono caduche, alterne, glabre e rotondeggianti con un picciolo lungo circa 2-3 cm.

 

 

Albero di giuda - fiori

 

Fiori

Sono ermafroditi, di colore rosa, composti in grappoli si sviluppano sui rami e sul tronco. La fioritura avviene  prima della fogliazione.
Fioritura: marzo-aprile.

 

 

Albero di giuda - frutti

Frutti

E’ una leguminose, quindi i frutti sono dei baccelli (10-20 cm) di colore marrone rossiccio, penduli, all’interno dei quali si sviluppano i semi (5-7) piccoli, duri, lucidi e di colore marrone. I legumi, penduli, restano sulla pianta fino alla primavera.

© G. P. Madau 2005