HOMEPAGE| La FLORA| Ambiente| Paesi| Villacidrese| Guspinese| oOOo--(-)--oOOo| METEO| Economia| Cultura| Ambiente|

Genista ephedroides DC. 

Famiglia Leguminosae 

Nome comune

Ginestra efedroide

 

Nome Sardo

Ciurexina (Villacidro – loc. div.), Ciorisina (Sard. centr.), Ciorixina (Sard. centr.),  Ginestra (Algherese), Ispina sorikina (Lula),  Ispina ‘e tope (Nuorese), Ispina sori ‘ina (Barbagie), Inisthra (loc. div.), Multisuggia (loc. div.), Spina sorixina (loc. div.).

 

Notizie Generali

Specie  endemica della Sardegna e della Corsica, tipica della macchia mediterranea
La Ginestra efedroide č un’essenza xerofila ed  eliofila che vegeta nella Sardegna occidentale.
Forma dei veri e propri cuscinetti (pulvini) e si sviluppa dalle zone costiere fino alle zone interne montane.
Le foto sottostanti sono state riprese sul Monte Linas.

 

Ginestra efedroide

 

Ginestra efedroide

Portamento

Pulvinato, alto fino a 50-80 cm, molto ramificato e spinoso.

 

 

Ginestra efedroide

Corteccia

Di colore giallo ocra.

 

 

Ginestra efedroide

Foglie

Piccole, ovate con margine intero.

 

 

Ginestra efedroide

Fiori

Di colore giallo intenso, piccoli e papillonacei.
Fioritura: maggio-giugno

 

 

Ginestra efedroide

Frutti

Piccolo legume tomentoso.

© G. P. Madau 2007