HOMEPAGE| La FLORA| Ambiente| Paesi| Villacidrese| Guspinese| oOOo--(-)--oOOo| METEO| Economia| Cultura| Ambiente|

Paeonia mascula (L.) Miller subsp. russii (Biv.) Cullen et Heywood

Famiglia  Paeoniaceae

Nome comune

Peonia
 

Nome sardo

Arr˛sa de padenti (Sard. merid.), Arr˛sa pionica (Fluminese), Arr˛sa de monti (Ogliastra), Arr˛sa de margiani (Villanovatulo), Rosa de monte (Barbagie), Rosa de coga (Aritzo).

Notizie generali

Specie endemica della Sardegna.
La Peonia Ŕ una pianta erbacea perenne che si sviluppa nelle zone montane interne della Sardegna, al di sopra dei 700-800 metri, nei boschi di leccio e di roverella, particolarmente nelle radure soleggiate ma fresche.
Non supera il metro di altezza, generalmente si sviluppa in colonie, ma cresce anche isolata.
I fusti sono legnosi, di colore rossiccio e si presentano prostrati o sotterranei.
In Sardegna sono presenti anche la Peonia morisii  (zone centrali dell'isola) e la Peonia  coriacea (Fonni). 

Fioritura: aprile-maggio

 

Fiori

Ermafroditi, grandi 8-15 cm, di  colore dal rosa al  rosso porpora
 

 

 

 

 

 

Frutti

Tomentosi, con  numerosi semi, piccoli, neri e lucenti.

 

 

 

Foglie

Biternate, divise in tre lobi, apice acuto, colore verde oliva

 

 

 

© G. P. Madau 2005