HOMEPAGE| La FLORA| Ambiente| Paesi| Villacidrese| Guspinese| oOOo--(-)--oOOo| METEO| Economia| Cultura| Ambiente|

Boschi della Sardegna

Gariga


 La gariga è la degradazione della macchia mediterranea dovuta ai seguenti fattori:

- natura del terreno 
- clima
- eccessivo pascolo
- incendi

Gariga
Gariga
Gariga montana - Monte Linas -  Gonnosfanadiga 
Genista ephedroides, Elicriso italicum, Timo  
  Gariga montana - Monte Linas - Gonnosfanadiga
Genista ephedroides ed Elicriso italicum


Distinguiamo due tipi di garighe:

Gariga
Gariga
 Gariga montana - M. Linas-Gonnosfanadiga 
Genista salzmanni ed Elicriso italicum
Gariga montana - Is Trigas - Guspini
Sporadiche essenze della macchia mediterranea

 


In genere le garighe sono composte da arbusti che non superano i 30-40 cm di altezza.
Le essenze sono: Elicriso, Lavanda, Timo,  Euforbia, Rosmarino, Ginestre, Efedra, Cisto, Erbaceee spinose.
 

Gariga
Gariga
Gariga montana - Gentilis - Guspini  
Calicotome, Genista salzmanni,  Elicriso italicum
  Gariga montana - Monte Sa Perda - Guspini
Sporadiche essenze della macchia mediterranea


Nelle garighe possono presentarsi sporadicamente alcune essenze della macchia mediterranea (Fillirea, lentisco, Ginepro, ecc.).

Gariga
Gariga
Gariga costiera - Pistis - Arbus 
 Copertura quasi totale
di Genista salzmanni (in alto)
    Gariga costiera - Babari - Arbus
Invasione di Genista salzmanni e sporadici cespugli di lentisco


Spesso nelle garighe si presenta una specie dominante, quindi avremo gariga a Ginestra, come  foto n° 1.

gariga
Gariga
Gariga costiera - Babari - Arbus  
Elicriso, cespugli di cisto marino, erbacee spinose 
Gariga costiera - Costa Verde - Arbus 
Elicriso , Ephedra distachya,
giunchi, erbacee spinose


Oppure garighe ad Elicriso, Cisto marino o Efedra distachya come le due foto sopra .

© G. P. Madau 2007